Parole, numeri e gesti

Chi sono. Come sono. E perché in Excellent Style.

Di Veronica Tramontana.

175cm per 63kg. Occhi azzurri. Bionda artificiale. Terrona: nata in Calabria a Melito Porto Salvo (Rc) e residente in Sicilia, a Siracusa. Insomma, più Estremo Sud di così…

Almeno che, Voi non abbiate la capacità di guardare oltre. Così come oltre i miei occhi azzurri, i miei capelli biondi e il mio seno rifatto. Già, lo so non è da tutti, ma questa selezione così naturale l’adoro proprio. Perché ricordatevi, “Siamo solo per pochi”. Ed ancora, non è da tutti neppure, essere coerentidecisi e cazzuti, così come lo sono io. Sarò, mica un po’ presuntuosa

E non è tutto, aggiungete anche: lunaticaimprevedibileistintiva, pragmatica e diffidente. Ah, sono sagittario ma non credo all’oroscopo. Credo solo al buon Dio. 

Aggiungo qualcosa, ma non troppo. Detesto l‘incoerenza, la superficialità, la falsità e l’ostentare smisurato. 

Disapprovo, categoricamente, le persone che tendono a lagnarsi, piuttosto che affrontare le situazioni e, quindi, trovare soluzioni. Adoro invece, la semplicità, la razionalità e l’umanità. Sono bionda e con gli occhi azzurri, ma senza aureola; piuttosto risulto antipaticasvampita e vamp. Il mio motto: “Punta su te stesso e sii stella a modo tuo”. 

Perché una come me sul sito di Excellent Style?  

“Se sono finita qui, un motivo ci sarà”.

Eh, brava Veronica. Ma va? 

In effetti una risposta così breve e asettica, mi fa davvero risultare antipatica. A qualcuno, sicuramente, lo ero già prima di questa risposta. Gli altri seguiranno a ruota, ma giusto così. Non si può e non si deve piacere a tutti.

Provo a darvi degli indizi, non sono un influencer (ma adoro i social), non sono una blogger, non sono una fotomodella (ma adoro i selfie), non sono un life coach e, non sono un mental coach. Sono una giornalista, ma preferisco definirmi una comunicatrice. Esprimere idee e pensieri; divulgare sapere non mi sono mai bastati, ho sempre preferito comunicare piuttosto che, accontentarmi di dire

Ecco, in queste pagine comunicherò con Voi, comunicheremo. Mi racconterò, Ci racconteremo e ci confronteremo. E lo faremo seguendo, il mood del benessere. Guardati allo specchio, fissa il tuo focus, sfida te stesso sii originale e determinato. Soltanto così otterrai DI PIU’. Solo così sarai la migliore versione di te stess*. 

Quando la mia bilancia segnava 105 kg, io ho fatto così. 

Ah sì, sono un ex obesa! Sì, hai letto bene.  

Il mio percorso di body transformation ha dell’Excellent Style. Lo ha in primis per me come persona, quindi come donna, e poi come sportiva. Viviamo nell’era in cui l’immagine, lo stile e, quindi, il benessere psicofisico sono, indubbiamente, al centro di tutto. Inutile nasconderci, inutile fare i finti perbenisti: ci piace piacerci e piacere.  Diversamente, non staremo a leggerci su un magazine di appassionati di fitness e cultura fisica. O di chi, come me, è motivato a migliorare il proprio fisico e la propria salute. 

Col covid19, quindi con la pandemia, e il lockdown abbiamo riscoperto (per forza di cose!) il valore tempo. Personalmente penso che il tempo sia un’occasione. Un’ occasione per. L’ occasione di. 

Credo ancora, e molti di voi saranno d’accordo con me, che ognuno di noi ha il “suo tempo”. Ed è in quel preciso momento che qualcosa di straordinario, rivoluzionario e talmente tanto bello che, probabilmente, non avremmo potuto neppure immaginare…di esserne in grado. Ed è in quel momento, in quell’istante, che tutte le nostre paure e certezze, si annullano per rivoluzionare mente e corpo. Così è stato per me quando sono salita su quella bilancia dopo tantissimo tempo. Ero lì su, non si fermava, e quando lo ha fatto le cifre erano tre. Non due. Lo immaginavo ma non bastava. Solo dopo aver letto quel numero ho preso realmente consapevolezza del mio peso. Della mia stazza. Della mia immagine riflessa allo specchio. 

Era parecchio tempo che quell’immagine allo specchio, non mi piaceva. La mia testa, fino a quel momento, non era pronta. Lo ricordo come se fosse oggi, scesa da quella bilancia, scritto in un foglio di carta una data. Era la data del giorno della mia laurea. 

Affianco ho scritto un numero, a due cifre. Appesi quel foglio sul frigorifero. L’obiettivo da quel momento, non solo l’avevo in testa, ma era chiaro e leggibile. 

Da quel momento, tutto è diventato incredibilmente stimolante e, persino facile…Si sa gli inizi, sono tutti entusiasmanti, anzi guai se non fosse così. Il primo professionista che mi ha accompagnato in questo percorso di cambiamento psicofisico, è stata una nutrizionista. 

Il suo aspetto estetico, era poco stimolante, sono andata oltre (cosa che ho imparato a fare sempre. Mai giudicare dalle apparenze, qualsiasi esse siano!). I miei stimoli bastavano perché erano talmente tanti che, Wow. 

I tempi della mia testa, spesso, non erano quelli del mio corpo. I momenti down, si sono verificati, ma quelli Up erano di più. Così persi i primi kg, decisi di iscrivermi in palestra, è stato in quel momento che è iniziata la vera storia d’amore con me stessa. 

Non esiste un percorso uguale ad un altro, non esistono sacrifici più grandi rispetto ad altri. A mio avviso, esistono solo delle linee guida generali, e sono quelle che, vivendo il mio percorso, mi permetto di darti in questi articoli in cui ci confronteremo. 

Iniziamo: regola: scegli con la tua testa e datti tempo. Regola numero uno? Affidati a veri professionisti. Regola numero due? Non paragonarti mai a nessuno. Regola numero tre? Non esistono scuse. Se vuoi, puoi. 


Veronica la trovi su:

Biografia: Lunatica, istintiva, pragmatica. Testarda, diffidente, cazzuta e decisa. Forse un po’ presa presuntuosa, sicuramente tanto bionda, e tanto altro ancora. Ho anche dei pregi e dei lati dolci ma li riservo a pochi (pochissimi!). Laureata in Scienze della Comunicazione, giornalista sulla carta, comunicatrice per indole. Adoro lo sport, il calcio e tifo Juventus (subito dopo Reggina!). Sono un’esteta, mi piace il bello, quello oggettivo, così come quello soggettivo. Appassionata di fitness e style. Innamorata di donna Raya, la mia cucciola di Amstaff. Ecco, la scelta della razza, dice il resto di me. Lunatica, istintiva, pragmatica. Testarda, diffidente, cazzuta e decisa. Forse un po’ presa presuntuosa, sicuramente tanto bionda, e tanto altro ancora. Ho anche dei pregi e dei lati dolci ma li riservo a pochi (pochissimi!). Laureata in Scienze della Comunicazione, giornalista sulla carta, comunicatrice per indole. Adoro lo sport, il calcio e tifo Juventus (subito dopo Reggina!). Sono un’esteta, mi piace il bello, quello oggettivo, così come quello soggettivo. Appassionata di fitness e style. Innamorata di donna Raya, la mia cucciola di Amstaff. Ecco, la scelta della razza, dice il resto di me.


© di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

Ti è piaciuto? Se vuoi abbonarti scegli il formato che preferisci!


Leggi le recensioni dei nostri clienti

Excellent Style
valutazione negozio4.80 / 5
valutazione prodotto4.78 / 5
111 recensioni

Una-tantum
Mensile
Annuale

Fai una donazione una tantum

Fai una donazione mensilmente

Fai una donazione annualmente

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€50,00
€5,00
€15,00
€50,00
€5,00
€15,00
€50,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmenteDona annualmente

Scrivici su Whatsapp:


Seguici sui nostri social:


Iscriviti alla nostra newsletter:

POST REPLY

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri la chat
Contattaci
Ciao!
Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: