Intervista a Samantha Pinna

Samantha Pinna
Foto di Cesare Bellafronte

Intervista a Samantha Pinna.

Di Sauro Ciccarelli

Ciao Samantha, grazie per averci dato l’opportunità di concederci questa intervista.

Grazie a voi che mi avete davvero regalato il sorriso con questa splendida sorpresa! Spero inoltre che possa  dare modo a tutti i fantastici lettori che stanno sfogliando questo ricco magazine, di conoscermi un po’ di più e che possa essere motivo di ispirazione! Lo spero tanto…

Parlaci di te e del tuo percorso sportivo, come hai iniziato, fino ad arrivare ad essere modella fitness, atleta e personal trainer.

Attualmente, soprattutto in questi ultimi mesi sto raccogliendo tutti i frutti dei sacrifici che ho affrontato negli anni scorsi ( ma non mi adagio negli allori, anzi..). Faccio un passo indietrissimo nel tempo; tutto inizio quando da piccina volli attraversare con la mia piccola barca onde più grandi di me e chissà perché è una sfida che non ha mai avuto tregua. Sono sempre stata una ragazza combattiva e molto critica di me stessa, pensavo sempre che gli altri fossero meglio di me, speravo infatti che arrivasse presto il giorno in cui avrei potuto ribaltare le cose! Da sempre ho fatto sport mascolini, perché lottavo contro chi a scuola mi bullizzava e non aveva rispetto per me che ero piccina e TIMIDA. Dopo della barca a vela regattando per numerosi eventi anche europei, ho continuato tra rugby femminile, pallacanestro, pallavolo, nuoto e poi approdai nelle ultime discipline che ancora oggi tengo vive: Kick Boxing e Muay Thai. Dal 2016 mi alleno, vivo e respiro il Body Building sotto la guida della mia straordinaria Coach Cristiana ; beh correlato al suo nome non c’è il bisogno di altre parole: riconosciuta a livello mondiale per la sua grandezza e successi, Lei è la mia mentore proprio perché è la donna che ha cambiato la mia vita nel mondo sportivo! Ho gareggiato senza sosta sia in Italia che oltre oceano e nel contempo seguendo l’attività che condivido con mio marito Ivano – Campione e Maestro di Kick Boxing e Muay Thai V° DAN -.

Abbiamo un centro fitness nel cuore della città di Udine, la Relax Center – ora Body Building & Fitness Gym – e ci siamo contraddistinti per aver preparato e cresciuto tantissimi atleti sia sotto del mio #teamsamy che anche per l’accademia di Kick Boxing. E quindi sì non solo atleta ma anche Preparatore atletico! La mia filosofia come Trainer è quella di dare ciò che io come atleta vorrei.

Come è la tua giornata? Come è la tua alimentazione ed il tuo allenamento?

La mia giornata potrebbe andare meglio se fosse di 48 ore!! Ma cerco di arrangiarmi con questo inconveniente delle 24h e quindi concludo spesso e volentieri alle 4 di notte – malissimo per un’atleta, ma sotto gara cerco di ridimensionare questo aspetto. Mi alzo solitamente verso le 8 e mezza, nonostante metta la sveglia alle sette ( non la sento); la mia colazione è sempre al sacco cosi come la mia integrazione alimentare, perché dopo aver risposto ai soliti 50/ 60 messaggi del mattino dei miei clienti, parto di corsa verso la mia palestra per effettuare cardio a digiuno ed è il momento perfetto per pubblicare e aggiornare i miei social! Dopo la mia colazione take away e supplementazione mirata differente in base agli obiettivi, doccia e inizio a lavorare sia in palestra che anche con il mio coaching online. Infatti io do sempre la massima disponibilità ai miei clienti sia per quelli real in loco che anche ai clienti che seguo a distanza. Dopo di che mi prefiggo doppio allenamento al giorno almeno 3 volte a settimana, quando non sono in preparazione, ma sotto gara i giorni salgono a 6 su 7 ovviamente. Ora la mia alimentazione è ricca di pesce, molta verdura fresca e qualche frutto, aminoacidi essenziali e integrazione depurativa, inoltre ho adottato l’introduzione di carboidrati a ciclo per tenere sempre alto il mio metabolismo in vista del mio prossimo obiettivo. Ho quindi una dieta molto varia e per ora non ho inserito ne tacchino ne pollo e ho diminuito l’albume, solo per una questione di detossinazione stagionale.

Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?

Il mio futuro in fatto di cuore lo vedo sempre accanto a mio marito e per la mia carriera invece sinceramente ancora non mi metto una meta. La punta della mia montagna è ancora molto lontana, non sono ancora pronta di sognare il mio finale. Ogni giorno rinasco come la persona che a fine giornata ( o devo dire notte) si addormenta con il sorriso, ogni giorno mi impongo di svolgere a dovere le attenzioni e le mie responsabilità che ho nei confronti sia della mia famiglia, dei miei clienti, dei miei collaboratori e delle aziende che hanno un rapporto con me di fiducia e rispetto.

L’Unico augurio che desidero per la Samantha di domani è quello di poter beneficiare del rispetto e della trasparenza delle persone, credendo ancora nella sincerità e nella bontà dell’anima!

Abbiamo avuto l’opportunità di incontrarti al nostro stand durante il RiminiWellness, come è stata questa esperienza?

Primo giorno di RiminiWellness e ho incontrato te caro Sauro! Felice di poter averti finalmente conosciuto in tutta la grande spontaneità e simpatia. Per me pensa è stato il primo anno dopo tantissimo tempo, che me la sono goduta come visitatrice e devo dire che Sì mi era mancata un po’! Essendo anche istruttore di tantissimi Format aerobici ho provato a stare tra la folla e non più sul palco come negli anni precedenti e devo dire che è stato meno impegnativo e molto divertente. Credo che sarà l’ultima volta che me lo vivrò cosi, ma non vedo l’ora già del prossimo!

Che messaggio vuoi dare ai lettori?

Questo punto lo amo particolarmente, perché è la mia missione quella di poter farvi pensare, Cari Lettori e amanti del sport! Vorrei lasciarvi con un messaggio che possa arrivarvi nel cuore e nella mente, perché è il pane con cui sono cresciuta e che ho dato anche a chi mi segue:

Ricordate che lo Sport ti fa aprire gli occhi al mattino, ti fa sentire il profumo della conquista giorno dopo giorno, mese dopo mese; che ti accende il cuore e ti fa bollire il sangue di passione, che ti alzi anche se cadi, che ricominci anche se non hai altro se non la voglia di darci tutto te stesso. Faccio fatica a capire la parola mollare soprattutto quando hai investito tutto TE STESSO, tutti noi abbiamo uno scopo!

Fallisci quando sei tu a darti del perdente senza averci provato, SEI UN CAMPIONE perché arrivi pronto al prossimo traguardo consapevole di chi sei e che cosa puoi fare!

Grazie per le risposte e complimenti per il tuo percorso, ti auguriamo il meglio!

Samantha Pinna la trovi su:

Web: www.samanthapinna.it

Facebook

Instagram PROFILO FITNESS MODEL: https://www.instagram.com/samanthapinna_coach/

Instagram PROFILO COACH: https://www.instagram.com/teamsamy_/

L’intervista a Samantha Pinna è stata fatta da Sauro Ciccarelli, editore di Excellent Style.

Lo trovate nella pagine social di Excellent Style: su Facebook e Instagram

Excellent Style:

Chi siamo

Avvertenze

Se vuoi abbonarti: Clicca qui

© di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

POST REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.