IL POTERE DEL KEFIR

Scoprite perché dovreste consumare regolarmente questo supercibo, invece del normale yogurt.

Di Lara McGlashan, MFA, CPT

 

Con i suoi 30 ceppi batterici benefici (lo yogurt ne contiene circa 7) il kefir è il re dei probiotici, protegge la salute intestinale e aiuta il corpo a digerire il cibo in modo più efficiente. Il suo sapore acidulo e pungente lo rende un’aggiunta perfetta a quasi tutte le ricette. Ecco cinque modi per usarlo – compreso uno che potrebbe sorprendervi!

1. COLAZIONE RAFFORZA OSSA Il kefir è ricco di calcio e vitamina K2, che hanno un rapporto simbiotico: la vitamina K2 migliora l’assorbimento del calcio, inoltre, secondo la ricerca, la sua assunzione ridurrebbe dell’81% il rischio di fratture ossee.

Colazione veloce a base di kefir: mescolate 30 g di fiocchi d’avena, ½ cucchiaio di semi di chia, ¾ di cucchiaino di cannella e 250 g di kefir al naturale. Lasciate riposare per 5-10 minuti perché si rapprenda e poi mangiatelo aggiungendo un po’ di scaglie di cocco e frutta fresca o secca spezzettata.

2. SALSA ANTI-MALATTIE Il kefir non contiene solo biotina e folato, che rafforzano il sistema immunitario, ma anche lactobacillus kefiri, che aiuta a proteggere il corpo da E.coli, candida e candidosi, sindrome dell’intestino irritabile e malattia di Crohn.

Salsa squisita all’avocado

  • 120 g di kefir magro
  • 4 avocado sbucciati, privati del nocciolo e tagliati a dadini
  • ½ cipolla rossa tritata
  • 1-2 cucch. di succo di lime fresco
  • ½ cucch.no di sale
  • ½ cucch.no di pepe nero
  • 1 cucch.no di peperoncino in polvere
  • ½ jalapeño privato dei semi e affettato finemente

Mescolate tutti gli ingredienti in una scodella capiente. Servite la salsa accompagnata da fettine di verdure.

3. DELIZIA ANTICANCEROGENA Studi mostrano che alcune sostanze presenti nel kefir rallentano la crescita di certe forme di tumore ai primi stadi. In un test su animali condotto presso la McGill University in Canada il kefir ha ridotto del 56% le cellule di tumore al seno.

Ghiaccioli proteici banana e cioccolato: frullate 240 g di kefir, 3 cucchiai di cacao in polvere senza zucchero, ½ misurino di proteine in polvere, un cucchiaio di scagliette di cioccolato fondente, mezza banana congelata, 3 cucchiai di miele (o zucchero), ½ cucchiaino di estratto di vaniglia e un pizzico di sale.

Versate negli stampi per ghiaccioli e tenete in freezer per una notte.

4. RIMEDIO PER LA PELLE I probiotici del kefir aiutano a prevenire acne, eruzioni cutanee ed eczemi, inoltre il kefiran – un carboidrato presente nel kefir – può favorire la guarigione delle ferite. Applicando il kefir topicamente, l’alfa idrossiacido (AHA) che contiene aiuta a rallentare il processo di invecchiamento, idrata la pelle e ne aumenta l’elasticità.

Maschera idratante: mescolate 2 cucchiai di kefir con un cucchiaino di olio d’oliva e un tuorlo. Lasciate in posa sul viso per 15-20 minuti.

5. CONDIMENTO ANTI COLESTEROLO Le donne che hanno assunto il kefir per otto settimane hanno sperimentato un notevole abbassamento del livello di LDL, il colesterolo cattivo.

Condimento divino: condite il vostro piatto giornaliero di insalata con una salsa composta da 60 g di kefir, 60 ml di aceto di mele, 120 ml di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio (tritato), un cucchiaino di miele, un cucchiaino di mostarda di Digione e sale e pepe (a piacere).

 

Articolo tratto da Excellent Style n.2 – Gennaio 2019.  © di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

Ti è piaciuto? Se vuoi abbonarti: Clicca qui

POST REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.