5 FONDAMENTALI DELLA TECNICA DI SQUAT

By Juggernaut

Il perfezionamento della tecnica di squat consiste nel creare uno sforzo sinergico di gambe, anche e schiena per riuscire a sollevare il carico più pesante possibile.

Abbiamo allenato migliaia di atleti in tutto il mondo on-line e personalmente con i nostri seminari.

Nel corso degli anni abbiamo osservato alcuni degli errori tecnici più comuni e abbiamo sviluppato strategie efficaci per correggere questi errori.

In questa guida ai fondamentali della tecnica di squat esaminiamo i cinque aspetti più importanti per sviluppare uno squat forte e sicuro.

Buon divertimento!

1) Posizione iniziale

Tutti i sollevamenti riusciti cominciano dalla posizione iniziale giusta.

L’uso della posizione iniziale sbagliata condanna al fallimento ancora prima di cominciare.

La posizione iniziale corretta per lo squat si fonda sulla giusta contrazione del corpo, specialmente nella parte alta della schiena.

2) Respirazione

La respirazione corretta e le giuste sequenze di contrazione sono fondamentali per massimizzare la tensione nel corso del sollevamento, sollevare il carico massimo possibile e conservare la salute della schiena nel lungo termine.

3) La discesa

Per ottimizzare la tecnica è necessario mantenere costanti il ritmo e la cadenza durante la discesa dello squat.

Riuscire a determinare il ritmo migliore e più costante dipende in larga parte dalla fiducia in se stessi e dall’approccio mentale al sollevamento.

4) Piedi e ginocchia

I piedi vi ancorano al pavimento e sono il punto di trasmissione della forza per ottenere un sollevamento riuscito.

Trovare il giusto equilibrio nei piedi e ottimizzare la posizione delle ginocchia nel corso di tutto il sollevamento vi aiuterà a utilizzare i muscoli giusti nei momenti giusti.

5) Testa e parte alta della schiena

Anche se la testa e la parte alta della schiena sembrano influenzare poco un esercizio per la parte inferiore del corpo, in realtà aiutano a controllare l’equilibrio e permettono di usare meglio la forza della schiena nel corso di tutto il sollevamento, creando uno sforzo sinergico fra le gambe e la schiena.

Articolo tratto da Excellent Style n.4 – Luglio 2019.  © di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

Ti è piaciuto? Se vuoi abbonarti: Clicca qui

Usa il codice esclusivo EXCELLENTMYP per avere il 33% di sconto su tutti i prodotti MyProtein ad esclusione di abbigliamento, campioni, accessori e nuovi lanci!

Ordina ora! Clicca qui

POST REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.