INTERVISTA A MARIA ALEXANDRA POPA

Intervista a Maria Alexandra Popa.

Di Sauro Ciccarelli

 

Ciao Maria, grazie per averci dato l’opportunità di concederci questa intervista.

Parlaci di te e del tuo percorso sportivo, come hai iniziato, fino ad arrivare ad essere atleta professionista PNBA.

  • Buongiorno a voi! Grazie per aver scelto anche a me per l’intervista! E un grande onore!
  • Sono Popa Maria Alexandra, miei amici mi chiamano Lara, ho 31 anni, vengo dalla Romania, ma abito in Italia, precisamente in Sardegna!
  • Ho iniziato a praticare Bodybuilding, 5 anni fa in Romania, poi dopo che mi sono trasferita in Sardegna, ho continuato ad andare in palestra anche in qua.
  • All’inizio lo facevo come passatempo, niente di serio, per divertimento, ma con il tempo, piano piano, ho iniziato a vedere e sentire dei cambiamenti, fisici e mentali, cosa che mi ha fatto venire la passione per questo sport.
  • Ho deciso di studiare, volevo proprio saper fare le cose giuste, poi far fare agli altri la stessa cosa. Mi sono iscritta per il corso di personal trainer alla Federazione italiana fitness, da aprile fino a maggio, ed ho preso il mio primo attestato di personal trainer.
  • Successivamente ho studiato per prendere altri attestati di specializzazione, tra cui: Tecnico in special training, programmazione dell’allenamento, fitness e nutrizione, ipertrofia e dimagrimento e da istruttore di functional training al femminile!
  • Visto che iniziava a piacermi ogni volta di più questo mondo e le soddisfazioni che mi porta, ho deciso di andare ancora avanti, iniziando a fare delle competizioni a livello agonistico.
  • Ho cercato per un bel po’ un preparatore adeguato alle mie richieste. Mi volevo preparare al 100% naturale, senza nessun aiuto alimentare, neanche le proteine in polvere, ma solo cibo e allenamento adeguato (una pazzia direbbero gli altri).
  • A febbraio, tramite un caro amico, ho conosciuto Marco Addis, Mr Peak ed era al 100% ciò che stavo cercando! Entravo in un altro mondo, allenamenti a livello agonistico.

  • Abbiamo iniziato la preparazione praticamente da 0, io senza sapere nulla, avere solo l’idea di una bella donna, con bel fisico, sul palco, sorridente, brillante, senza sapere il lavoro e i sacrifici che c’erano dietro. Ho detto, va bene, facciamo anche questo, quindi a metà febbraio, abbiamo iniziato il lavoro.
  • Inizialmente per qualche gara regionale, poi Marco ha deciso di iscrivermi direttamente alla INBA/PNBA, al World Championships di Brno 2018, visto che rispondevo benissimo agli allenamenti.
  • Mi ha fatto conoscere Thomas Visentin, Giulia Magrin e Lucy Nocilli e altri campioni, con il quale ho lavorato per il posing! Persone molto speciali, dal quale ho imparato tutto ciò che so sul posing. Gli ringrazio moltissimo!
  • Allenamenti, dieta, posing, ogni giorno fino a un’ora prima di salire sul palco alla prima gara, a Brno, World Championships. Con il team Mr Peak, abbiamo fatto 4 categorie: Sport Model, il terzo posto, e Bikini Divas, il secondo posto (bronzo e argento).
  • Successivamente ci siamo qualificati al Natural Olympia di Las Vegas a novembre. Dopo le ferie, a settembre, abbiamo iniziato la preparazione. 2 mesi di allenamento durissimo, ogni giorno, 2 mesi di dieta drastica, solo petto di polo, pesce e pompelmo.

  • Dovevamo dare tutto per questa competizione, visto che una settimana prima di Natural Olympia, si teneva la World Cup a Los Angeles. Valutando bene la situazione ed i rischi che c’erano, abbiamo deciso di fare anche questa, visto che ero in America, perché non provare?!
  • Il 3 novembre sono salita sul palco, alla World Cup, dove ho fatto 4 categorie: Bikini Divas, Sport Model, Bathing Suit Beauties, Figure. Abbiamo preso il primo posto, oro a tutte, incluso la Coppa Bikini Divas Overall e la Pro Card PNBA.
  • Dopo la gara, ho preso il pullman e via Nevada a Las Vegas al Natural Olympia. Il sogno di tutti i bodybuilder direi! Sono salita sul palco l’8 e il 9 novembre, dove ho preso l’oro nella categoria Sport Model e la Pro Card, l’argento a Bathing Suit Beauties e il bronzo nella Figure, chiudendo così il mio anno delle competizioni!
  • Un bell’inizio e un bel fine 2018 direi! Un anno dove non ho mai pensato di mollare, un anno dove Marco Addis mi è stato vicino e mi ha fatto andare sempre avanti, mi ha fatto credere sempre in me stessa e nelle mie forze. Se all’inizio l’ho facevo per me, il fatto di volere di più è stato per lui. Sono il suo prodotto e gli devo tutto.
  • Ci aspetta un 2019 bellissimo e durissimo. Abbiamo iniziato la preparazione per giugno al World Championships in Grecia, e poi a novembre a Los Angeles al Ms/Mrs Universe, fino ad arrivare di nuovo a Las Vegas al Natural Olympia!

Che lavoro fai? Come è il tuo allenamento e la tua alimentazione?

  • Faccio la Personal Trainer.
  • Come allenamento faccio 5 giorni con i pesi tipo old school e il sabato lavoro a corpo libero con il TRX. Oltre questo faccio ogni giorno 20 minuti di cardio la mattina e la sera e 2 lezioni di spinning a settimana.
  • La mia alimentazione inizia la mattina con con il caffè e pompelmo. Per pranzo 150g di petto di pollo con 100g di riso e insalata verde, senza sale, olio e altri condimenti. Per cena 150g di pesce e insalata.

 

Quali sono i tuoi obiettivi attuali e per il futuro?

  • I miei obiettivi per il presente sono: insegnare e motivare le persone, dando i miei esempi personali, dimostrare che se vuoi veramente, tutto è possibile. I sacrifici fatti oggi, saranno le soddisfazioni di domani, che prima di cercare la motivazione e la bellezza intorno, bisogna guardare in se stessi e sfruttare ciò che si ha dentro. Voglio far capire che il nostro corpo è il posto dove vivremo tutta la vita e bisogna prendere cura di se stessi. Non sto facendo riferimento solo al bodybuilding, ma per tutto.
  • Per il futuro voglio avere solo la salute e la forza fisica per poter andare avanti su questa via che ho scelto. Al resto, ci penso io.

Grazie per le risposte, sei un esempio per tutti, complimenti per il tuo percorso e ti auguriamo il meglio per il futuro!

Maria Alexandra Popa la trovi su:

L’intervista a Maria Alexandra Popa è stata fatta da Sauro Ciccarelli, editore di Excellent Style.

Lo trovate nella pagine social di Excellent Style: su Facebook e Instagram

 

Excellent Style:

Chi siamo

Avvertenze

Se vuoi abbonarti: Clicca qui

© di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

POST REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.