Intervista a Erika Mastrosimone

Foto di Elio Lopez

Intervista a Erika Mastrosimone.

Di Sauro Ciccarelli.

Ciao Erika, grazie per averci dato l’opportunità di concederci questa intervista. Raccontaci di te e del tuo percorso sportivo: come sei arrivata a essere un’atleta a livello agonistico? Come hai iniziato e qual è il tuo lavoro?

Grazie te per avermi dato l’opportunità!

Ero una ragazza appena maggiorenne a cui non mancava veramente nulla.

Durante l’estate del 2013 iniziano però i primi conflitti con me stessa, avendo oggettivamente un corpo poco attraente e con qualche kg di troppo.

Da li una mattina mi alzai e cominciai a cercare online un metodo per perdere peso, navigando qua e la ricordo come fosse adesso trovai un blog che parlava di come perdere 10 kg in 30 giorni.

Ma in ciò che stavo facendo c’era qualcosa di sbagliato e le persone a me care cercavano di farmelo capire in tutti i modi, perché oggettivamente stavo si perdendo peso ma agli occhi esterni il mio corpo si presentava sofferente e mal nutrito.

Essendo presa dal numero che usciva sulla bilancia, non davo ascolto ai miei cari pur essendo consapevole che i corpi da me tanto ammirati non assomigliavano lontamente a cio che stavo diventando.

Persi nel giro di due mesi 10 kg, ovvero passai da 55 kg a 45 kg ma adesso più che mai davanti allo specchio provavo disprezzo per il mio corpo, dovendo ammettere a me stessa che realmente stavo sbagliando tutto e che non potevo basarmi su ciò che diceva la bilancia, ma avrei dovuto guardarmi più spesso.

Foto di Francesco Tosti

Il problema era che non sapevo cosa avessi dovuto realmente fare per vedermi come io desiderassi e non conoscevo nemmeno nessuno che mi potesse aiutare, di conseguenza mi sentivo persa e impaurita perché il corpo dava sempre più segnali di malessere.

Ma poi un giorno sempre navigando sul web mi apparse la pagina di una Personal Trainer che faceva anche coaching online, iniziando a spulciare il suo profilo capii subito che il suo prodotto faceva al caso mio.

Decisi fin da subito di contattarla.

Capii nel giro di poche settimane che quella era la strada giusta, il corpo iniziò a prendere vita e rispondere ad ogni stimolo che gli davamo, iniziando finalmente a piacermi.

Visti i primi risultati presi coscienza che tutto e subito non vanno di pari passo e che se avessi voluto diventare un esempio per gli altri avrei dovuto studiare e non bruciare le tappe, raggiungendo passo dopo passo i vari step che mi avrebbero portata ad avere quell’equilibrio che tanto sognavo.

Il mio piano fu quello di iniziare a seguire alla lettera tutto ciò che mi veniva detto, con l’obiettivo di poter salire anche io un giorno su un palco ed esibirmi, formarmi attraverso i vari corsi che avrei trovato in Italia in modo da poter capire cosa stessi facendo realmente e non eseguire come un soldatino. Fino al raggiungimento di un livello d’istruzione tale da poter fornire le mie competenze a chi ne avesse avuto bisogno, basandomi su quelli che erano stati i miei ostacoli più duri creando dei veri e propri percorsi che aiutassero le donne a stare in pace con il corpo e la loro mente.

Dal giorno seguente iniziò per me una nuova era, giorno dopo giorno, mese dopo mese stavo crescendo in maniera esponenziale, studiavo nei week end e mettevo in pratica durante la settimana, così da semplice receptionist passai a responsabile alle vendite, per poi trasferirmi in sala pesi come istruttore di fitness fino ad arrivare ad essere una vera e propria PT anche al di fuori della struttura.

Da quel momento la mia vita è completamente cambiata, nel giro di 2 anni diventai una vera e propria professionista, la mia clientela si allargò e cominciai a lavorare in quasi tutte le palestra di Cosenza, il mio nome era conosciuto e la mia presenza era sempre più richiesta.

Con l’avanzare del tempo presi posizione anche sui social, fino a quando nel dicembre del 2018 all’età di 24 anni vincendo una delle gare più prestigiose in Italia con avversarie provenienti da tutto il mondo diventai una Bikini IFBB PRO!

Esatto avevo raggiunto proprio il livello di quelle ragazze americane che tanto sognavo anni prima e che solo potevo vedere attraverso lo schermo del mio smartphone e che adesso avevo di fianco a me come avversarie sullo stesso palco!

Foto di Elio Lopez

Mi iniziarono a seguire sempre più persone prendendo spunto dalle mie ricette fit e dai miei allenamenti, fino a quando esattamente come feci io ricevetti una proposta di collaborazione a distanza, una ragazza aveva il desiderio di farsi seguire da me per raggiungere i suoi obiettivi.

Iniziai così a pubblicizzare il mio servizio online, fino a creare un vero e proprio Brand: MST PROGRAM.

Ad oggi molte ragazze fanno parte del mio Team raggiungendo risultati proprio attraverso questo metodo.

Dopo aver raggiunto questi obiettivi non sono solo riuscita ad avere un equilibro tra corpo e mente avendo tutto l’anno un fisico sano ed invidiabile, non sono solo passata dalla ragazzina sognatrice e testarda che veniva giudicata in malo modo dalla sua famiglia ad essere apprezzata, stimata ed invogliata proprio da loro a dare il massimo nell’acquisire sempre più nozioni formandomi costantemente avendo la loro approvazione.

Ma sono arrivata al punto che non passa un giorno senza ricevere un messaggio di ringraziamento per quello che ho fatto e che continuo a fare dalle persone che mi seguono e che grazie all’MST PROGRAM raggiungono giornalmente la loro serenità interiore e non solo.

Com’è la tua giornata tipo? Raccontaci della tua alimentazione e del tuo allenamento.

La sveglia ogni mattina suona alle 6:00 / 6:30 , faccio il mio cardio a digiuno e al posto della musica nelle orecchie, ascolto la mia voce che legge un buon libro, tutto ciò mi rilassa e mi fa iniziare la giornata piena di grinta, alle 7:30 preparo la colazione a me e al mio ragazzo e se riesco faccio un bel dolcetto fit in modo da farlo alzare con una coccola in più!

Nella normalità ci preparavamo e andavamo in gym ad allenarci ma data la situazione CORONA VIRUS preferisco spostare l’allenamento a fine giornata dopo il lavoro.

Dalle 8:30 fino alle 19:00 (se va bene), la mia giornata lavorativa si divide in videochiamate con le clienti per valutare i progressi fatti, personalizzazione dei programmi, video workout, contenuti Instagram, dirette e aggiornamenti.

Finito tutto ciò provo a staccare completamente la testa e a prendermi del tempo per me, per il mio allenamento, per il mio ragazzo e per un po’ di relax. Per concludere al meglio la serata cenetta e Netflix.

Fondamentalmente la mia alimentazione è molto vasta e bilanciata, riso e pollo ok ma c’è anche altro, ed è proprio per questo che mi piace molto sperimentare e rivisitare ricette fit.

Mi alleno praticamente 6 giorni su 7, per me è una valvola di sfogo perciò non mi pesa affatto, se fosse per me mi allenerei 7 giorni su 7 ma non credo che il mio coach la pensi allo stesso modo 😀

Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?

In questo momento mi sto focalizzando molto sulla mia immagine, l’obiettivo che mi sono data è quello di riuscire a prendere uno sponsor entro la fine del 2020, un altro obiettivo è quello di creare una linea di abbigliamento sportivo, scrivere un libro, un ebook con delle ricette, creare la mia app.

AH, aspetta c’è un’ultima cosa….se tra una cosa e l’altra arriviamo pure al Mister Olympia sarebbe perfetto hahah, ok basta, fermami che se inizio a viaggiare non mi fermo più. Che dire, credo che dovremmo fare un’altra intervista il prossimo anno in modo da poter raccontare cos’è successo 😀

Quale messaggio vuoi lasciare ai lettori?

Colui che non riceve delusioni nella vita, non è più fortunato di voi!

Semplicemente: NON SOGNA COME VOI.

Io stessa ho ricevuto delle delusioni e ricevuto delle porte in faccia, e ho detto a me stessa “ERIKA MA COS’HAI MENO DEGLI ALTRI? COSA FAI DI SBAGLIATO?” Sono arrivata alla conclusione che tutto arriva, l’importante è non smettere mai di fare e di crederci.

Più i sogni sono grandi più la strada da percorrere è tortuosa, ma quando arrivi in cima il panorama è fantastico.

Erika Mastrosimone la trovi su:

Facebook

Instagram


L’intervista a Erika Mastrosimone è stata fatta da Sauro Ciccarelli, editore di Excellent Style.

Lo trovate nella pagine social di Excellent Style: su Facebook e Instagram

Excellent Style:

Chi siamo

Avvertenze

Se vuoi abbonarti: Clicca qui

© di Excellent Style. Tutti i diritti riservati.

POST REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.